Sala Deuster

Sala Deuster

Nel 1899, due anni dopo l'acquisto di Castel Trauttmansdorff, il barone Friedrich von Deuster ne fece sopraelevare l'ala orientale. Ne ricavò una grande sala con caminetto. Alle pareti pendevano specchi con cornici dorate, il soffitto a botte fu riccamente ornato con stucchi e con un grande affresco simboleggiante le belle arti. In questo salone neorococò il barone dava dei ricevimenti serali. Qui avveniva anche la premiazione dei vincitori delle corse di cavalli, che von Deuster, vicepresidente della direzione dell'ippodromo, dotava di ricchi premi.