Tra due dittature ed una guerra (1938-1945)

Tra due dittature ed una guerra (1938-1945)

La breve ripresa degli anni Trenta si interrompe improvvisamente. Gli ospiti ebrei vengono internati o scacciati. Migliaia di sudtirolesi lasciano il paese in seguito al famigerato "accordo delle opzioni". I grandi alberghi si riempiono di sfollati e di feriti provenienti dal fronte.

L'«opzione» dei sudtirolesi
Nell'estate del 1939 Hitler e Mussolini si accordano per una "soluzione del problema Alto Adige": chi vuole rimanere tedesco deve espatriare e fare "ritorno nel Reich". L'80% della popolazione tedesca "opta" per la Germania. 70.000 persone, fra cui numerosi impiegati nel settore turistico, fanno le valige.